googlemerchantcenter

Come funziona Google Shopping e che vantaggi offre per l’Ecommerce

Tra i tanti strumenti che Google mette a disposizione per le imprese che vogliono aumentare la propria visibilità online e incrementare le vendite, troviamo Google Merchant Center. Si tratta di uno strumento ai molti ancora sconosciuto ma che, se usato correttamente, può fare una notevole differenza in positivo, soprattutto se si pensa che circa il 90% degli acquisti fatti online da un utente iniziano con una ricerca su Google.

 Google Merchant e Google Shopping

Google Merchant Center è un servizio rivolto a tutti coloro i quali possiedono un Negozio Online. In sostanza è un comparatore di prodotti online che permette ai rivenditori che lo utilizzano di poter mettere maggiormente in risalto i propri prodotti e raggiungere un maggior numero di potenziali clienti.

In pratica, Google ci mostrerà sui risultati della SERP una selezione di prodotti che risponderanno alla nostra ricerca, mostrandoci, non solo dettagli tecnici e prezzo ma soprattutto il sito internet dove quel determinato prodotto è acquistabile. In passato, infatti, quando si visualizzava un prodotto online, spesso capitava che apparisse solo l’immagine, e gli utenti erano costretti ad effettuare ulteriori ricerche specifiche per poter conoscere tutti i dettagli di quel prodotto.

google_merchantL’area dei risultati Google Shopping permette di visualizzare le schede dei prodotti  ricercati e inserite attraverso Google Merchant Center. Chi intende effettuare degli acquisti online potrà visualizzare immediatamente tutti i dati del prodotto, prezzo compreso: un vantaggio non di poco conto sia per chi inserisce quei prodotti, sia per chi li vuole comprare, dato che la possibilità che l’acquisto possa essere effettuato aumenta esponenzialmente.

Aspetto non trascurabile è dato dalla possibilità di sfruttare le recensioni dei clienti o di coloro che visualizzano tale prodotto: sotto i dati tecnici ed al prezzo sono, infatti, presenti delle stelline che simboleggiano il gradimento da parte degli utenti del web.  Maggiori saranno le stelline, maggiore sarà la visibilità che tale prodotto avrà sul web.

Per l’inserimento dei propri prodotti nella vetrina di Google Shopping occorrerà l’apertura di un account Google Merchant Center da parte dei Commercianti e Produttori che vorranno utilizzare questo servizio. Per poter sfruttare al meglio questo programma offerto da Google, sono necessarie alcune informazioni importanti, che non devono mai mancare: la prima di queste riguarda l’ID, ovvero il codice di identificazione che tornerà utile per poter rendere unico quel prodotto e che servirà per evitare agli utenti di creare dei prodotti doppi. In questa fase la precisione nell’inserire le informazioni corrette è fondamentale. Il titolo identificherà il prodotto, ovvero lo renderà unico, così come non deve mai mancare il prezzo del prodotto stesso.

La descrizione e l’immagine serviranno per mostrare il prodotto ai clienti, così come il link indirizzerà gli utenti alla pagina di quel sito dove si trovare il prodotto: inoltre, bisogna ricordarsi di inserire la condizione del prodotto, ovvero se questo è nuovo o usato.
Tutte queste informazioni verranno sfruttate Google, ed aiuteranno a posizionare il prodotto sul web, ed a renderlo maggiormente visibile.
Utilizzando AdWords, sarà possibile inserire quel prodotto in diversi siti, e dunque potenziare ulteriormente la sua visibilità, mentre con Google Wallet sarà possibile per i clienti effettuare dei pagamenti rapidi e veloci.