CLTV: cosa è il Customer Lifetime Value

Per chiunque abbia un’attività commerciale risulta di estrema rilevanza prevedere  il guadagno medio che ci si può aspettare da ogni cliente acquisito.
Il “Customer Lifetime Value” si riferisce precisamente al margine di profitto che un’impresa o un professionista ha in progetto di guadagnare, per l’intera tempistica che va a coprire il suo rapporto commerciale con la clientela.
Pertanto per poter avere una totale visuale del “CLTV”, è indispensabile tenere in considerazione tutte le voci di spesa che si devono utilizzare per la promozione, per il “marketing” e per la vendita.
Oltre ai costi per effettuare tutte le operazioni necessarie, per la realizzazione del prodotto e per la presentazione del servizio.

Perché è così importante il “CLTV”

È indubbiamente fondamentale in quanto corrisponde a un considerevole supporto per quanto concerne la comprensione del valore effettivo di un utente medio per un’impresa.
Inoltre il fatto di avere un’ottima conoscenza del “CLTV” permette di stabilire quanto valgano i vostri prodotti e servizi.
Tutti i dati vi danno la possibilità di decidere i passi giusti da fare per aiutare concretamente la vostra azienda, stabilendo pure se ci sia necessità di dover praticare un altro genere di piano strategico, incentrando la propria attenzione su un pubblico nuovo e differente.
Oppure di incrementare gli sforzi per ricevere un innalzamento di vendite, incoraggiando così le compere ripetute nell’applicazione con gli utenti attuali.

In cosa consiste la formula del “Lifetime Value”

Per fare un calcolo esatto del “LV” bisogna andare a moltiplicare il valore medio inerente una determinata vendita, il numero medio riguardante le transazioni svolte e infine il tasso medio di “retention” del cliente.
Tale calcolo è molto complicato perché deve tenere presente diverse varianti come per esempio il costo di acquisizione dell’utente e tanti altri aspetti, come è stato appunto sottolineato poc’anzi.
Quindi si può asserire con certezza che certamente non si tratta di un calcolo semplice da fare, ma utilissimo per farvi capire il quantitativo di profitto che potrete ricevere da ogni vostro cliente.
Così avrete modo di riuscire a prendere delle precise decisioni molto più consone, per quanto concerne il le analisi di mercato e le tecniche di vendita.

Aumentare il valore concernente la vita

Ecco quali sono i metodi sicuramente più efficaci che vi risulteranno decisamente utili per avere tante possibilità in più che la clientela decida di comperare maggiormente da voi.
Come prima cosa è rilevante aiutare il cliente a poter ridare indietro senza problemi gli articoli acquistati da voi. Inserire delle eventuali complicazioni in questo ambito vi porterebbe soltanto a perdere l’utente.
Parlando invece dei tempi di consegna, è sempre preferibile aggiungere per precauzione qualche giorno in più anziché in meno, per non provocare scontenti nel cliente in caso di eventuali ritardi nella consegna.
Realizzare un programma basato su dei premi, in modo da stuzzicare l’interesse della clientela e facendoli dunque propendere molto più volentieri a decidere di comperare più volte da voi. Ovviamente i regali dovranno risultare facilmente raggiungibili oltre che invitanti.
Infine è fondamentale rimanere sempre in contatto coi vostri clienti, visto che principalmente quelli che avete da più tempo danno una notevole rilevanza a questo tipo di premure.

Autore: Francesco Magistro

Francesco Magistro consulente seo e sem, formatore e co-fondatore della web agency KMA di Roma.
Mi occupo web marketing dal 2005 offrendo le mie competenze a professionisti e imprenditori,
da allora la SEO e in generale le strategie di marketing online non stancano di appassionarmi.